Mandorla di Avola

Coltiviamo le varietà Pizzuta e Fascionello, meglio note come Mandorla di Avola, tipiche dell’omonimo territorio in cui crescono. Queste mandorle, per le pregevoli caratteristiche sono impiegate nella pasticceria e nella confetteria di alta qualità. Raccolte in piena estate le mandorle sono smallate e asciugate al sole, come si faceva un tempo. Poi le confezioniamo con la buccia per mantenere inalterato tutto il valore nutraceutico della fibra e dei polifenoli in essa contenuti.

La nostra amica vicentina Elisa Di Rienzo (architetto, foodblogger e tanto altro) le ha valorizzate realizzando delle deliziosissime Madaleines con rose e lamponi e morbidissimi dolcetti! Curiosi?
Date un’occhiata al suo blog italiano Il fior di cappero
ma anche a quello internazionale The cooking flower scritto a quattro mani con l’amica Martina!